Fenomeno Digitale
Blogging

Creare un blog: da WordPress al successo

Ciao Cristian, voglio creare un blog, mi piace scrivere e vorrei raccontare al mondo il modo migliore per poter scrivere un articolo ma non so proprio da dove iniziare, cosa mi consigli di fare per aprire un blog ?

Ho deciso di scrivere questa guida dedicata a tutti coloro che non hanno mai sentito parlare di un blog, e non sanno cos’è un blog, ma allo stesso tempo è per tutti coloro che hanno deciso di crearne uno e per chi si trova a metà strada ed ha deciso di approfondire l’argomento per ottenere subito dei risultati.
Tutto ciò che che scriverò da questo momento in poi si baserà sulla mia esperienza personale ed è ciò che ho fatto quando mi sono posto la domanda: come creare un blog e guadagnare grazie al mio impegno.

Come creare un blog di successo:

Prima di iniziare a creare il nostro blog dobbiamo porci alcune domande, fare analisi accurate e fissare gli obbiettivi che vogliamo raggiungere.
Perché vogliamo creare un blog? 
A cosa serve un blog?
Cos’è un blog?


Personalmente ritengo che il blog sia il mezzo più democratico che esista dove poter esprimere i propri pensieri liberamente, raccontare le proprie esperienze e parlare di ciò che ci appassiona o anche di una tematica in cui siamo esperti. Un blog può essere un ottimo strumento per creare un personal brand ed attrarre possibili nuovi clienti interessati ai servizi offerti ed elencati sul tuo blog. Inoltre puoi anche proporre prodotti in affiliazione, creare video corsi ed inserire pubblicità rendendo così il tuo blog un’ottima fonte per poter arrotondare lo stipendio o addirittura guadagnarne uno.

Ma fai attenzione, analizza con cura il mercato in cui vuoi inserirti ed il tipo di utenza che vuoi attrarre sia come lettore che come possibile cliente per i servizi che offri. Questo perché il web è un posto ormai saturo, ricco di contenuti e battere la concorrenza non è affatto semplice ma nemmeno impossibile. Cerca di diversificarti, rendi unico lo stile del tuo blog e con contenuti e servizi unici e di qualità.

Comunicare.. la comunicazione, il modo in cui ti esprimi verso i tuoi lettori è un altro fattore fondamentale per poter creare un blog di successo ed ottenere subito risultati degni di nota. Crea un modo di comunicare efficace, diversificarti dai tuoi competitors.
Spero tanto che tu prenda in considerazione questi preziosi consigli e che possano tornarti utili, ora andiamo passiamo alla parte “tecnica” ed andiamo a vedere come creare un blog partendo dalla scelta del CMS (Content Management System) da utilizzare. Il CMS è uno strumento software per la gestione dei contenuti e quasi sicuramente avrai sentito parlare di WordPress, che con i suoi 170 milioni di download è il CMS open-source più utilizzato al mondo.

Come creare un blog con WordPress:

creare un blog con WordPress


Un CMS così potente, evoluto e soprattutto totalmente tradotto in italiano come WordPress ti da la possibilità di creare un blog in maniera semplice anche se non hai conoscenze di programmazione e ti permette di personalizzarlo a tuo piacimento, dalla grafica alla struttura.
Quindi come creare un blog con WordPress? Le soluzioni sono due, una a pagamento e l’altra no.
La prima soluzione è WordPress.com che ti permette di creare un blog gratis ma ti impone diverse limitazioni come la personalizzazione e la possibilità di installare plugin,elementi essenziali che non possono mancare per creare un blog di successo.
La seconda soluzione è WordPress.org ed quella che ti consiglio di utilizzare perché ti consente di sfruttare al 100% le potenzialità di questa piattaforma. Dalla pagina ufficiale è possibile scaricare gratuitamente il CMS da installare sullo spazio hosting che dovrai acquistare.


Comprare uno spazio hosting

Miglior host per wordpress | SiteGround


Ebbene sì, per poter installare ed usufruire al 100% della potenzialità che ci viene offerta da WordPress è indispensabile acquistare uno spazio hosting, io ti consiglio di acquistarne uno di qualità che ti garantisca un assistenza continua e prestazioni elevate. Ogni spazio hosting ha un sistema operativo preinstallato,il mio consiglio è di acquistarne uno con il sistema operativo linux installato perchè a differenza di windows ha tutte le risorse necessarie per utilizzare al meglio WordPress. 
Molti hosting danno la possibilità di installare e configurare WordPress con un solo click, quindi non temere se pensi di non avere le competenze necessarie per poter installare manualmente WordPress.
Il prezzo per uno spazio hosting con dominio incluso parte dai 2,99€ fino ad arrivare ai 24,99€ al mese con fatturazione annuale, una spesa sostenibile e facilmente recuperabile in breve tempo grazie ai guadagni che il tuo blog può generare.


Ti consiglio quello che a parer mio è il miglior hosting per WordPress: SiteGround, potente ma allo stesso tempo semplice da utilizzare.
Partire con il piede giusto è fondamentale per creare un blog di successo ed utilizzare SiteGround è senza dubbio una delle scelte migliori che abbia mai fatto, riesce a garantirmi tutto ciò di cui ha bisogno un blog per avere successo fin da subito: velocità, sicurezza e un ‘assistenza da 110 e lode.
SiteGround inoltre per il primo anno ti offre uno sconto su tutti i piani di hosting WordPress che mette a disposizione:
StartUp – 3,95€/mese  – Creato per un grande inizio con WordPress
GrowBig – 6,45€/mese – Creato per far crescere il tuo sito/blog WordPress
GoGeek – 11,45€/mese – Creato per dei veri geek di WordPress



Una volta scelto il piano che si adatta di più alle tue esigenze, che sia SiteGround o qualsiasi altro host di qualità dobbiamo scegliere il nome che identifichi il nostro blog, vediamo come fare…


Come scegliere il nome di un blog:

Nome per blog

Altro argomento importante è il nome che vogliamo dare al nostro blog che deve essere facile,semplice da ricordare e da pronunciare.
Ma come scegliere il nome di un blog? Puoi utilizzare il tuo nome e cognome se vuoi creare un blog personale, il nome della tua attività se vuoi creare un blog aziendale oppure puoi sceglierne o crearne uno basato sulle tematiche che affronterai su di esso.
Il nome fa si che tu venga categorizzato in base ai contenuti che proponi ai tuoi visitatori o ai servizi che offri.
Inoltre il nome è essenziale anche nella fase di registrazione del dominio,elemento che farà si che tu venga raggiunto dai tuoi visitatori.

Siamo ad un passo dal creare un blog di successo… cosa ci rimane da fare ? Dobbiamo personalizzare con un tema il nostro blog,iniziare a creare i contenuti ed indicizzare il nostro blog sui motori di ricerca


Come personalizzare un blog:



Rendere unico lo stile del tuo blog ti permette di distinguerti da tutti i tuoi competitors.
Ma come faccio a personalizzare il mio blog? Se hai deciso di utilizzare WordPress come piattaforma di gestione per i tuoi contenuti avrai notato l’infinità di opzioni di personalizzazione che essa offre, tra queste abbiamo la possibilità di scegliere dei temi che ti aiutano a dare un aspetto professionale al tuo blog, provvedono a predisporre il front-end, lo stile grafico e quello navigativo. Anche qui abbiamo la possibilità di acquistarne un tema, ed è ciò che ti consiglio se vuoi creare un blog di successo. Ma Perché? per prima cosa ti forniscono un ottima assistenza di supporto, vengono aggiornati con frequenza e ti offrono molte più funzionalità rispetto a dei temi gratuiti. 


Come creare contenuti per un blog:

creare contenuti per blog

“content is king” quest’espressione ci dice tutto, “il contenuto fa da padrone”.
Ma come creare contenuti di qualità per il nostro blog? E’ un duro lavoro,che richiede tempo e dedizione.
Creare contenuti originali con titoli accattivanti, semplici, scorrevoli ma soprattutto utili e sempre aggiornati è la ricetta magica che permetterà ai tuoi lettori di identificarti come un esperto nel settore in cui operi.
Le immagini sono un altro aspetto importante, è un bene inserirle tra un paragrafo e un altro, senza però esagerare.

Ora non ti resta che indicizzare il tuo blog sui motori di ricerca (Google, Bing, Yahoo, ecc..), crearti una strategia per battere i tuoi competitors ed ottimizzare il tutto attraverso la SEO ed il SEO-Copywriting.

Sei pronto! Creare un blog, guadagnare con un blog e scalare la SEPR si è rivelato un gioco da ragazzi.

Fammi sapere cosa ne pensi e se anche tu hai aperto un blog o se stai pensando di aprirne uno!




Articoli Correlati

Le migliori piattaforme di blogging nel 2019

6 commenti

Maria Domenica 14 Dicembre 2018 at 15:18

Ciao 🙂 io uso WordPress e mi trovo molto bene con questa piattaforma. Ho letto il tuo articolo ed ho trovato molto utile la tua guida per quanto riguarda la nascita e lo sviluppo di un blog. Spero di poter dedicare più tempo al mio.
Maria Domenica

Rispondi
Cristian Iovino 14 Dicembre 2018 at 15:36

Ciao Domenica,
Ti ringrazio per il feedback positivo per quanto riguarda questa guida.
Spero tu riesca a portare avanti il tuo progetto e a raggiungere i tuoi obbiettivi.
Costanza e determinazione premiano più del talento.

Rispondi
Katia Vicario 13 Dicembre 2018 at 10:38

word press è molto interessante come piattaforma per un blog infatti sto pensando di trasferire il mio da blogger che è decisamente più limitato, il fatto è che wordpress credo sia adatto di più a chi pensa ad attività di commercio che di divulgazione culturale …

Rispondi
Cristian Iovino 13 Dicembre 2018 at 13:22

Ciao Katia,
Wordpress è sicuramente il miglior CMS che si possa utilizzare per il proprio blog e non solo per promuovere i propri o servizi prodotti su di esso.
Ti consiglio vivamente di prendere in considerazione il passaggio a WordPress se non lo hai ancora fatto, per il semplice fatto che gli innumerevoli vantaggi di personalizzazione, sicurezza e visibilità che può garantirti non sono un aspetto da sottovalutare se vuoi espandere il tuo blog, che sia per attività commerciali o divulgazione culturale.

Rispondi
Nadia 12 Dicembre 2018 at 9:25

Una vera e propria guida.
Devo dire molto valida.
Personalmente ho già avviato il mio blog, anche se non con WordPress, e mi hai fatto venire qualche dubbio sulla scelta fatta! 😅

Rispondi
Cristian Iovino 12 Dicembre 2018 at 10:25

Ciao Nadia,
Ti ringrazio per il feedback positivo alla guida.
Se hai qualche dubbio per quanto riguarda il tuo blog e WordPress, puoi contattarci attraverso i nostri canali social oppure tramite e-mail.
Saremo lieti di toglierti ogni perplessità.

Rispondi

Lascia un commento

12 − cinque =

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Accetta Cookie policy